domenica 18 maggio 2008

Finalmente a casa







Che bello finalmente a casa, dormire nel nostro lettino, svegliarsi con il profumo di caffè ... ma soprattutto perdersi nei profondi occhi di tua figlia, che giorno dopo giorno vedi rifiorire!



Ritrovare i nostri pelosi amici a quattro zampe....



e farsi coccolare dalla cuginetta











Incontrare nuovi e vecchi amici




Per non parlare dell'ulteriore gioia del babbo Interista che può pure festeggiare il 16° scudetto, alla faccia di chi gufava: 5 maggio bis......







e poi ancora coccole, quelle della zia Patti che sapendo che arrivavamo è corsa subito da Milano per poter abbracciare la sua nipotina, un grazie speciale anche a lei che si è prodigata tutti i giorni per sentirci e per metterci in teleconferenza con la nonna.







Poi non potevano mancare i pensierini, uno per ciascuno, il tanto desiderato cappello tipico vietnamita per la nonna,

la libellula che magicamente sta in equilibrio sulla punta per il nonno...






e poi ancora,

in braccio allo zio Eddy


bere il latte ridendo per la Maffi mi fa il solletico appoggiandosi sulla mia pancia


umh!!!!! che buono il mio primo biscottino...

e la prima pappa sul seggiolone, osservata dall'altra padona di casa

2 commenti:

macchia ha detto...

Bentornati a casa!
Vi auguriamo una felicissima "nuova vita"!
Michela, Bruno e Alessandro Linh

LAURA E GIUPE ha detto...

Ben tornati ...
io come una "purtinera" sto affacciata alle vostre finestre per godere di riflesso della gioia che traspare ....
Bella la foto con il gattone!